Storia - Gruppo Comunale Protezione civile Matelica

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

Il gruppo
 

Storia del gruppo

Il nostro gruppo è stato costituito nel Dicembre del 2000 sotto approvazione del consiglio comunale di Matelica il quale era presieduto dall'allora sindaco di Matelica Patrizio Gagliardi. Il sindaco di Matelica è il responsabile giuridico e presidente del gruppo e tutte le attività e decisioni del gruppo devono essere approvate dallo stesso, come accade con tutti i gruppi comunali della protezione civile.

Inizialmente il gruppo contava 20 volontari, i quali nel dicembre dello stesso anno hanno eletto Franco Crescentini come Coordinatore del gruppo. Da allora Franco Crescentini è tutt'ora Coordinatore dopo 3 elezioni consecutive. Negli anni il numero dei volontari è cresciuto notevolmente visto che oggi conta 62 volontari dei quali 14 abilitati allo spegnimento degli incendi boschivi ( A.I.B.) pronti ad intervenire in qualunque momento. Contemporaneamente il gruppo è cresciuto anche al livello di attrezzature e locali.

La formazione dei volontari veniva fatta con corsi di formazione per lo spegnimento di incendi boschivi organizzate dalla Regione Marche e Trentino Alto Adige, ma da qualche anno la Regione Marche ha creato una propria scuola a Belvedere di Fabriano (AN). Inoltre si organizzano corsi di guida per i fuoristrada, uso delle radio, cartografia, G.P.S. ed altro. Inoltre partecipano a varie esercitazioni organizzate dalla Regione Marche.

Il nostro gruppo ha partecipato a vari eventi locali e nazionali, ricerca di persone disperse ( mettendo in funzione il sistema GPS ), assistenza alla popolazione locale in casi di abbondanti nevicate ed in emergenze come incendi boschivi, alluvioni e terremoti in sede locale, regionale e nazionale. Da anni ormai mettiamo a disposizione noi stessi ed i nostri mezzi per la tutela della natura e la prevenzione degli incendi durante il periodo estivo  effettuando degli postamenti antincendi programmate dalla Regione Marche.

In tante occasioni il gruppo è stato premiato per l'eccellente modo in cui ha svolto il proprio dovere e per aver dimostrato il senso civico per la società.

Siamo una grande famiglia che vuole dare una mano a chi ha bisogno cercando di creare un futuro migliore per i nostri figli.


Torna ai contenuti | Torna al menu